mercoledì , 22 gennaio 2020

🌿AGENDA GREEN in C.R.Asti: è il momento di agire!

dicembre 9, 2019 4:50 pm Leave a comment A+ / A-
Download PDF

Il 2019 è stato l’anno della consapevolezza sui cambiamenti climatici. Da una parte un nuovo movimento globale, giovane e determinato, si è affacciato sulla scena mediatica, il Fridays For Future, conquistando giovani e meno giovani, con l’idea di non rassegnarsi all’inevitabile. Dall’altra si sono moltiplicati i fenomeni climatici estremi, per intensità e frequenza, che ci hanno fatto toccare con mano quanto sia ormai compromesso l’ambiente in cui viviamo. Sono stati 148 gli eventi meteorologici estremi in Italia nel solo 2018.

Gli scienziati dell’IPCC (Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite) ci hanno dato anche una scadenza: entro 11 anni gli effetti del surriscaldamento globale porteranno il nostro pianeta ad un punto di non ritorno, al punto che le immagini del 2019 di Venezia allagata, delle frane liguri, degli allagamenti in Lombardia, Veneto, Piemonte e Campania, saranno per noi la futura quotidianità.
È per questo che il nostro sindacato, la Fisac Cgil Asti, ha salutato con interesse il movimento del Fridays For Future (Maurizio Landini ha anche consegnato il 19 aprile 2019 a Greta Thumberg la tessera onoraria della CGIL), condividendo azioni come i Global Strike e Global Active, anche nella città di Asti.
In Crasti l’RSA della Fisac Cgil ha proposto qualche settimana fa alle altre sigle sindacali l’idea di costruire un’AGENDA GREEN da presentare alla Direzione Aziendale. Si tratta di una serie di iniziative e misure – alcune a costo zero – che rappresentano una vera e propria presa di coscienza, un modo concreto per migliorare l’ambiente e il territorio in cui lavoriamo.
Prima la Rsa della Fabi e poi anche quella della Uilca hanno accolto con favore la nostra proposta, tant’è che siamo riusciti a sostanziare le iniziative nel documento che alleghiamo. Si tratta di misure da attuare in azienda su 9 direttrici:

  1. EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI
  2. ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI
  3. MOBILITA’ SOSTENIBILE
  4. ECONOMIA CIRCOLARE
  5. CREDITO GREEN
  6. FINANZA GREEN
  7. MARKETING GREEN
  8. RIDUZIONE CO2
  9. BENESSERE PSICOFISICO DEI DIPENDENTI
Riportiamo sotto una “Lettera dal 2100“, che un ipotetico nipotino del futuro potrebbe scrivere alla propria nonna.

Download (PDF, 26KB)

Verdi saluti

🌿AGENDA GREEN in C.R.Asti: è il momento di agire! Reviewed by on . Il 2019 è stato l'anno della consapevolezza sui cambiamenti climatici. Da una parte un nuovo movimento globale, giovane e determinato, si è affacciato sulla sce Il 2019 è stato l'anno della consapevolezza sui cambiamenti climatici. Da una parte un nuovo movimento globale, giovane e determinato, si è affacciato sulla sce Rating: 0
scroll to top